PRESENTATO A MILANO IL CAMPIONATO ECCELLENZA

PRESENTATO A MILANO IL CAMPIONATO ECCELLENZA

DONDI: “ENTUSIASMO E SPAZIO AI GIOVANI DEI VIVAI”

IACHINI: “SOGNO IL RUGBY NELLE PARROCCHIE DI TUTTA ITALIA”

Milano – E’ partita questa mattina da Milano l’avventura dell’ottantunesimo Campionato Italiano d’Eccellenza, il cui calcio d’inizio è fissato per sabato pomeriggio alle 16.10 al “Battaglini” di Rovigo per l’anticipo tra Femi-CZ Rovigo e Marchiol Mogliano. 

A presentare il massimo campionato nazionale di rugby ad una sala gremita presso l’hotel Principe di Savoia il Presidente della FIR Giancarlo Dondi, il membro giunta CONI e presidente del CSI Massimo Iachini ed il vice-direttore di Rai Sport Jacopo Volpi.

“Il Campionato d’Eccellenza – ha detto il Presidente Dondi, dando il benvenuto alle neopromosse Mantovani Lazio e Marchiol Mogliano ed alle neonate Crociati e GranDucato – esprime i veri valori del rugby italiano e non ho dubbi che il 2010/2011 ci offrirà una stagione avvincente. Vedremo in campo molti prodotti dei nostri vivai e delle Accademie e credo che da parte delle squadre e dei giovani ci sarà voglia di produrre gioco e mettersi in mostra: tagliamo il traguardo degli ottantuno campionati e questo è motivo di orgoglio e soddisfazione, oltre che la dimostrazione che il nostro movimento è in salute”.

Voglio ringraziare i Presidenti dei Club che hanno capito le rinnovate esigenze del campionato ed hanno deciso di puntare sui tanti giovani italiani di qualità espressi da tutto il movimento e credo che questo ritorno ad una maggiore italianità del campionato avrà riflessi positivi anche sull’afflusso di pubblico agli incontri”.

Da parte di alcune squadre – ha proseguito Dondi – è pervenuta la richiesta di giocare al sabato anziché la domenica. La FIR è disponibile a valutare queste richieste alla luce della programmazione serale delle partite di Magners Celtic League, quindi si potranno programmare incontri alle 15.00 di sabato almeno sino a quando verranno ufficializzati gli orari delle gare di ritorno della Celtic”.

“Vedo grande entusiasmo da parte delle Società – ha concluso Dondi – e questo non può che essere di buon auspicio: dobbiamo avere la volontà di crescere tutti assieme per il bene del nostro sport e, in questo senso, voglio ringraziare la Rai che, con le proprie telecamere, offrirà al nostro campionato un importante supporto in termini di visibilità con le dirette degli incontri”.

Il Presidente del CSI Iachini, dopo aver portato il saluto del Presidente CONI Gianni Petrucci, ha sottolineato “l’ammirazione del CONI e del sistema sportivo italiano per il movimento rugbistico del nostro Paese. Il fascino crescente di questa disciplina è frutto della capacità e del coraggio di innovare della Federazione. Da presidente del CSI – ha aggiunto Iachini – sogno che nei seimila oratori d’Italia si apra un’attività rugbistica che possa offrire ai nostri giovani dei grandi modelli educativi”.

Sabato 11 e domenica 12 settembre la parola passerà al campo con la prima giornata di campionato: appuntamento alle 16.30 di sabato su Rai3 con la diretta del match tra Femi-CZ Rugby Rovigo Delta, semifinalista della passata stagione, e laneopromossa Marchiol Mogliano.


CALENDARIO PRIMA GIORNATA

 

I giornata

and. 12.09.10 h. 16.00/ rit. 30.01.11 h. 15.00

L’Aquila Rugby v GranDucato Parma

Casinò di Venezia v Estra I Cavalieri Prato

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta v Marchiol Mogliano (sabato 11.09, h. 16.10 - diretta Rai3 h. 16.30/raisport.rai.it)

Mantovani Lazio v Petrarca Padova

Crociati Rugby v Futura Park Rugby Roma