BRESCIA: ITALIA vs TONGA, meno di 2000 biglietti disponibili

BRESCIA: ITALIA vs TONGA, meno di 2000 biglietti disponibili

Brescia – Domani alle ore 15.00 il CT della Nazionale Italiana Rugby, Jacques Brunel, annuncerà la formazione degli Azzurri che sabato 10 novembre scenderà in campo al “Rigamonti” di Brescia nel primo dei tre Cariparma Test Match autunnali.

 

Una sfida che inaugura la stagione internazionale 2012/13, segna il ritorno del grande rugby in una delle province più rugbisticamente attive d’Italia e coincide con la “prima” di Alfredo Gavazzi alla guida della FIR nella sua città natale dopo le elezioni presidenziali del 15 settembre scorso.

 

Oggi pomeriggio, nella Sala Giunta del Comune, il Sindaco di Brescia Adriano Paroli ha ricevuto proprio il Presidente federale ed una rappresentanza delle Nazionali (il CT Brunel, il Manager Troiani e capitan Parisse per l’Italia, coach Otai, il manager Fukofuka ed il capitano Latu, non disponibile per sabato ndr) che si sfideranno sabato al “Rigamonti” per una presentazione istituzionale del match: “Brescia è una città che ama lo sport da sempre e che ha una passione particolare per il rugby – ha detto il primo cittadino – ed è con grande orgoglio che ci accingiamo ad ospitare questo grande incontro internazionale. Sono sicuro che il pubblico assisterà non solo ad una meravigliosa giornata di sport, ma più in generale ad una grande festa, e faccio un sentito in bocca al lupo all’Italia ed a Tonga per la gara di sabato pomeriggio”.

 

BIGLIETTI DISPONIBILI SU WWW.LISTICKET.IT

Il Presidente della FIR Alfredo Gavazzi, dopo aver ringraziato le istituzioni, gli sponsor ed i partner che sostengono la Federazione ed hanno contribuito all’organizzazione dell’incontro, ha sottolineato “l’enorme importanza del movimento rugbistico bresciano, sottolineata anche dalla grande adesione di pubblico alla gara di sabato. Restano circa millecinquecento biglietti ancora disponibili per la vendita ed anche il settore del Rigamonti aperto di recente alla vendita ha fatto registrare numeri importanti. E’ la mia prima partita come Presidente federale, non posso che augurarmi una nostra vittoria contro una Nazionale tongana che saprà confermarsi come sempre di grande livello. Sono felice che Tonga sia sostenuta in questo tour europeo da uno sponsor italiano e del territorio ed auspico che da qui si possano instaurare rapporti sempre più stretti tra FIR e le Federazioni del Pacifico del Sud”.

 

Uiliami Fukofuka, Manager della nazionale ospite, ha voluto portare il saluto della federazione tongana: “Per noi è un piacere ed un onore essere qui, ringrazio il Sindaco di Brescia ed il Presidente Gavazzi per la straordinaria accoglienza che ci hanno riservato e sogniamo una grande partita contro un grande avversario come l’Italia”.

 

Tonga ha fatto un grande Mondiale, è una squadra fisica e con importanti individualità – ha detto il CT azzurro Jacques Brunel – e ci aspettiamo una partita impegnativa”.

 

Sulla stessa lunghezza d’onda il collega tongao, Otai: “Per noi è un onore sfidare una grande Nazionale contro l’Italia, siamo due squadre che mettono in campo tanta passione e mi aspetto veramente una grande partita”.

 

Domani l’Italia, che oggi ha osservato una giornata di riposo, concluderà in mattinata la preparazione al “San Michele” di Calvisano prima di provare il prato del Rigamonti venerdì mattina alle 11.00.